San Carlo lavora con noi: posizioni aperte e come candidarsi

 San Carlo lavora con noi: posizioni aperte e come candidarsi

San Carlo non è solo un’azienda produttrice di patatine fritte, è la vera e propria inventrice di questa pietanza. Ha una storia lunghissima che l’ha vista diventare, in poco tempo, una delle più affermate realtà italiane nel mondo. Il suo prodotto più famoso, la patatina croccante ha conquistato milioni di clienti ed è diventata un’icona della rosticcerie italiana.

Potrebbero interessarti anche:

La storia di San Carlo

Tutto comincia nel 1936 a Milano, dove Francesco Vitaloni, imprenditore lombardo, decide di aprire una rosticceria italiana chiamandola “Rosticceria San Carlo”. Questo nome le viene dato a causa della vicina presenza della chiesa di San Carlo al Lazzaretto, un vero punto di ritrovo per tutto il quartiere ancora oggi. È proprio in questa rosticceria  che a Francesco viene l’idea di produrre le “patatine croccanti” e di venderle ai suoi clienti.

La nuova pietanza piace subito a tutti e riscuote un notevole successo, tanto da diventare uno degli alimenti più richiesti da chi frequenta abitualmente la rosticceria.

Solo quattro anni più tardi, nel 1940, le richieste per le patatine croccanti sono talmente alte che Vitaloni non può fare altro che aumentare la produzione. Nasce così il primo stabilimento produttivo nella cittadina di Greco; all’azienda viene dato il nome di “San Carlo le patatine”.

Nel dopoguerra, dopo la scomparsa di Francesco, l’azienda di famiglia passa nelle mani del figlio Alberto. È lui ad aumentare la produzione e ad arricchirla con l’ingresso di altri prodotti: non solo altri gusti di patatine croccanti ma anche prodotti da forno e snack dolci e salati.

La produzione delle patatine aumenta a 100 tonnellate al giorno, l’azienda si apre ai mercati esteri e il successo è enorme e inaspettato. In quegli anni, Alberto riesce ad aumentare a quattro il numero di stabilimenti produttivi e a 167 i centri di distribuzione grazie al grande numero di investimenti per la propria azienda.

Nel 2011 San Carlo entra nella sua terza generazione e la figlia di Alberto, Susanna, comincia a ricoprire il ruolo di vicepresidente, occupandosi dapprima dell’immagine di San Carlo nel mondo e aprendo tre siti produttivi in Francia e uno in Spagna.

Oggi San Carlo è una delle realtà economiche globali più importanti, con un fatturato annuale di oltre 5 miliardi di euro e una presenza capillare praticamente in ogni supermercato italiano e in moltissimi store europei. Il suo logo, mai cambiato negli anni, è semplice e riconoscibile e il suo successo è destinato a durare ancora per molti anni data la solidità dell’azienda.

Lavorare in San Carlo

Se queste sono le premesse, è facile immaginare come San Carlo sia alla costante ricerca di figure professionali in grado di aiutare l’azienda a espandersi ulteriormente e a diventare davvero il cardine del Made in Italy all’estero. Ci sono diverse opportunità lavorative nei più svariati ruoli, che vanno dal settore delle vendite fino a quello amministrativo, contabile e gestionale.

Controller costi industriali

Per la sede di Milano, San Carlo è alla ricerca di una figura professionale che si occupi di analizzare i costi industriali e di proporre cambiamenti e innovazioni laddove dovesse presentarsi un problema. Oltre a questo, il candidato dovrà garantire il costante aggiornamento dei cicli di produzione, verificare gli standard industriali e redigere la manualistica e la reportistica relative ai costi di gestione, collaborando anche al miglioramento degli stessi. È richiesta una Laurea Magistrale in Economia o in Ingegneria Gestionale e un’esperienza pregressa di almeno cinque anni in ruoli simili o affini. Si offre un contratto a tempo indeterminato e ulteriori benefits al raggiungimento dei risultati.

Stage risorse umane – area sales

Si tratta di uno stage retribuito presso la sede centrale di Milano. Il candidato è un neolaureato che imparerà a gestire il processo di selezione in digital recruiting, valutando personale sia in presenza che a distanza. Chi parteciperà allo stage dovrà possedere un titolo di laurea in Psicologia, Economia o Scienze Politiche e un’eventuale esperienza pregressa anche se non indispensabile. Deve inoltre essere disponibile a continue trasferte nel territorio nazionale. sono previsti ticket restaurant e un rimborso spese di 600 euro mensili.

Regional Key Account

Per la regione dell’Emilia-Romagna si ricerca un Key Account. La figura dovrà avere comprovata esperienza in ruoli gestionali affini e dovrà coordinare e gestire la distribuzione dei punti vendita all’interno della regione, intrattenendo e mantenendo rapporti con i fornitori. Sarà inoltre responsabile della definizione degli accordi e delle politiche commerciali e dovrà redigere report periodici sull’avanzamento dei piani d’azione. Si richiede una grande esperienza nel settore e una un diploma di Laurea.

Agente di vendita

Sicuramente una delle posizioni migliori per chi è in cerca del suo primo lavoro. San Carlo ricerca agenti di vendita su tutto il territorio nazionale. le loro mansioni riguardano principalmente la vendita dei prodotti San Carlo, non sono quindi richiesti titoli di studio oltre il diploma ma sono necessarie grandi capacità relazionali e persuasive.

Manutentore elettrotecnico e meccanico

Come per ogni azienda che fa della produzione di massa la sua principale fonte di guadagno, anche per San Carlo c’è la necessità di avere a disposizione dei tecnici in grado di mantenere gli impianti funzionanti e di garantire il coretto controllo di qualità in ogni stabilimento, intervenendo al momento in caso di rottura o malfunzionamento. Ogni nuovo candidato verrà inserito in un team in grado di formarlo adeguatamente a quelli che sono le principali funzioni da monitorare. Sono naturalmente richiesti un percorso di studi in area tecnica e una predisposizione al lavoro di squadra.

Candidatura spontanea San Carlo

È anche possibile inviare spontaneamente la propria candidatura qualora non si trovasse un impiego di propria competenza o interesse tra quelli sopra elencati. San Carlo cerca anche risorse in ambito di Gestione e recupero crediti, Affari generali e legali, Consumer marketing e comunicazione, ingegneria dei processi, ricerca e sviluppo.

Il processo di selezione è abbastanza classico e prevede la visione dei CV da parte del personale addetto e un colloquio conoscitivo in caso di valutazione positiva. Non sono previsti colloqui a distanza tramite strumenti telematici come Skype o Google Meet.

Related post