Recensione Drone DJI Mavic 2 Pro

 Recensione Drone DJI Mavic 2 Pro

Quello dei droni, è sicuramente uno dei settori più in crescita in assoluto. Ogni anno, società e aziende di ultima generazione, decidono di lanciare sul mercato prodotti efficienti e dotati di funzionalità davvero interessanti. Uno dei droni più apprezzati in commercio, costruito appositamente per durare nel tempo, è il DJI Mavic 2 Pro. Si tratta di un dispositivo dotato di quattro motori ad elica, di una telecamera all’avanguardia e di un peso molto ridotto.

È disponibile in colore grigio e possiede una base solida, ma allo stesso tempo abbastanza elastica, fondamentale per far atterrare e decollare il velivolo in totale sicurezza. All’interno di questa guida, scritta appositamente per fare chiarezza su questo prodotto, scopriremo tutte le caratteristiche del drone DJI Mavic 2 Pro, focalizzando l’attenzione sia su parametri funzionali che prettamente operativi. Iniziamo subito.

DJI Mavic 2 Pro: caratteristiche tecniche

Prima di parlare delle varie funzioni legate all’utilizzo, è importante iniziare dai cosiddetti parametri operativi. A tal proposito, facendo riferimento ai dati forniti dal costruttore, il drone oggi esaminato possiede una fotocamera Hasselblad L1D-20c di ultima generazione, associata ad una tecnologia HNCS. Quest’ultima permette di scattare foto di alta qualità, con una capacità di ben 20MP. Le lenti posizionate al suo interno, oltre a garantire scatti impeccabili, permettono di girare video in 4k, con colori sgargianti e molto nitidi.

A rendere possibile tutto ciò, è il funzionale supporto D-LOG a 10 bit, il quale consente di scattare con una maggiore flessibilità nella gradazione dei colori e di preservare tutti i dettagli, distinguendo le zone scure da quelle chiare. Oltre ciò, la presenza di un’apertura variabile, f/2,8 – f/11, garantisce prestazioni eccelse in qualsiasi condizione di luminosità. Il sistema interno, infatti, attraverso i vari sensori, è in grado di percepire oltre un miliardo di colori e di catturare anche le gradazioni più impercettibili. Si tratta di un valore aggiunto non indifferente, soprattutto se si considerano altri prodotti in commercio, privi di queste tecnologie di ultima generazione.

DJI Mavic 2 Pro: funzionalità specifiche

Passando ad altre specifiche funzionalità, il DJI Mavic 2 Pro, rispetto alla serie precedente, possiede una serie di migliorie interessanti. La lunga fase di progettazione, infatti, ha permesso di dotare questo drone di nuovi sistemi per aumentare la spinta dei motori, diminuire notevolmente i consumi di energia a pieno regime e di abbassare l’indicatore della rumorosità. Oltre ciò, la presenza della funzione FlightAutonomy, implementata all’interno attraverso l’aggiunta di sensori intelligenti, permette al drone di percepire gli ostacoli e di spostarsi in modo completamente autonomo.

Offerta
DJI Mavic 2 Pro Drone con Fotocamera Hasselblad L1D-20c, Video HDR a 10 bit, 31 Min di Autonomia, Sensore CMOS 1” 20 MP, Hyperlapse, Rilevamento Ostacoli Omnidirezionale, Grigio
  • MAVIC 2 PRO: Mavic 2 Pro è dotato della fotocamera Hasselblad L1D-20c, la cui tecnologia HNCS consente di scattare meravigliose foto aeree da 20 MP, con colori sorprendenti

Tutto ciò dà la possibilità di procedere con un volo più sicuro e, allo stesso tempo, di atterrare in modo semplice e professionale. Per concludere, la durata della batteria è di ben 31 minuti e il drone può velocemente raggiungere le massime distanze attraverso una gestione intuitiva sul proprio radiocomando. La compattezza e la leggerezza del prodotto, infine, lo rendono maneggevole ma allo stesso tempo abbastanza resistente durante le giornate con un po’ di vento.

Related post