Mentalista: chi è, cosa fa, come si diventa

 Mentalista: chi è, cosa fa, come si diventa

Negli ultimi anni si parla spesso della figura del mentalista, grazie anche alla serie TV The Mentalist che ha acceso i riflettori su questa figura. Una figura che suscita interesse per il suo ruolo e per tutto quello che gira attorno ad esso. Cercheremo di capire cosa fa un mentalista e, soprattutto, quali sono i segreti per leggere la mente.

La figura del mentalista: chi è

La definizione di mentalista ci aiuta a capire di cosa si sta parlando. Vale la pena cominciare con il parlare di mentalismo. Di cosa si tratta?

Il mentalismo è una forma di illusionismo. I mentalisti, attraverso delle specifiche tecniche, danno l’illusione di leggere la mente di chi gli si pone davanti, tanto da far credere di avere delle doti intuitive fortemente sviluppate.

Nello specifico, si tende a credere che i mentalisti abbiano delle doti specifiche come telepatia, chiaroveggenza, precognizione, controllo mentale e così via. In molti affermano che l’abilità del mentalista sia proprio quella di coinvolgere tutti i cinque i sensi per riuscire a dimostrare di saper leggere la mente.

Alla luce di quanto detto si capisce che quella del mentalista è una figura che stupisce e meraviglia allo stesso tempo, così come molte tecniche applicate dagli illusionisti. C’è chi si domanda se il mentalista abbia effettivamente qualche potere che può apparire a dir poco magico. La risposta, naturalmente, è negativa. Si tratta però di una figura che ha studiato la mente e il suo potere, proprio come fanno gli psicologi ad esempio.

Attenzione, però, a non confondere le cose. Il mentalista non è uno psicologo e, pertanto, non può esercitare come tale. Non si tratta neppure di un medico o di un chiaroveggente, ma solo di una figura in grado di usare al meglio comunicazione, lettura del linguaggio del corpo e conoscenza dei processi mentali per dare la percezione di avere controllo sulla mente altrui.

Cosa fa il mentalista?

Vediamo, quindi, nel dettaglio cosa fa il mentalista e perché con le sue tecniche sembra essere in grado di leggere la mente delle persone.

Per approfondire il discorso bisogna specificare che un tempo i mentalisti dichiaravano di avere effettivamente delle doti soprannaturali mentre oggi si pone l’attenzione soprattutto sulla conoscenza del linguaggio del corpo e sulla suggestione psicologica.

Solitamente i mentalisti sono di base degli illusionisti ma in alcuni casi si trovano dei mentalisti specializzati che non praticano altri tipi di illusioni. Come detto in precedenza, il mentalista è in grado di mettere a punto diverse tecniche che portano ad avere un’illusione, ossia quella della lettura delle mente.

Spesso il mentalista propone di leggere gli occhi di una persona. La pratica di leggere la mente attraverso gli occhi è nata con gli ideatori della PNL, ossia della programmazione neurolinguistica, che hanno messo a punto la teoria EAC (indicazioni oculari di accesso).

Stando a questa teoria è possibile intuire attraverso gli occhi e la direzione dello sguardo se l’interlocutore sta pensando a qualcosa di specifico come un suono, un ricordo, un’immagine o un’emozione.

In base alla direzione dello sguardo è possibile riuscire a capire a cosa sta pensando chi si ha davanti. Ecco, quindi, che il mentalista sostiene di individuare in questo modo il pensiero dell’interlocutore.

Come si diventa mentalista

Cosa fare per diventare mentalista? A questo punto la domanda sorgerà spontanea. Moltissime persone, infatti, rimangono affascinate da questa figura e vogliono capire come si diventa mentalista.

Alcuni pensano che si debba nascere con delle doti specifiche. Abbiamo però visto che non si tratta di un’arte magica, ma alle spalle ci sono delle conoscenze di tecniche di illusionismo e teorie varie, come quelle sopra elencate.

Per diventare mentalista è necessario leggere dei libri sul mentalismo per entrare in contatto con il mondo e con le teorie. Anche approfondire tutta la questione della PNL è molto importante se si desidera diventare mentalista.

Non  esistono delle scuole specifiche o dei corsi, ma il consiglio è quello di entrare in contatto con un mentalista esperto che sia in grado di trasmettere il proprio sapere e le proprie conoscenze in materia. Diventare un mentalista è il sogno di tanti e, in questo modo, potrebbe anche diventare presto una realtà.

Related post