L’online marketing oggi: come sfruttarlo per la crescita di un business

 L’online marketing oggi: come sfruttarlo per la crescita di un business

Mai come in questi ultimi anni internet rappresenta un potente strumento per promuovere la propria attività, ma è chiaro che bisogna saper individuare i punti di forza del momento per poterli sfruttare a proprio vantaggio.

Se sei interessato ad accrescere il tuo business, lascia che ti mostriamo in cosa consiste l’online marketing oggi.

Cos’è l’online marketing

L’online marketing, come afferma anche Tindaro Battaglia, è quell’insieme di attività svolte nel web che hanno lo scopo di dare maggiore visibilità alla propria azienda e, quindi, portare ad un aumento dei potenziali clienti.

Poiché le azioni che vengono considerate all’interno di questa categoria sono numerose, spesso di parla di strategia di marketing per poterne utilizzare diverse nel medesimo tempo e in maniera efficacie. Questo perché fare dell’ottima pubblicità non significa concentrarsi in un solo tipo di comunicazione con il target, ma intraprendere più strade per raggiungere quante più persone possibili che probabilmente saranno interessate a ciò che vendi.

Fra gli aspetti rivoluzionari di questo sistema, oltre alla sua indubbia versatilità, è il fatto che è accessibile a tutti: probabilmente ricorderai che una volta bisognava investire grosse somme di denaro per poter emergere fra i canali pubblicitari tradizionali, come tv, radio o cartelli pubblicitari.

Al giorno d’oggi, invece, a volte la spesa iniziale richiesta è minima se non nulla a fronte di grandi vantaggi, dando la possibilità anche ai piccoli imprenditori di poter sfruttare l’online marketing per accrescere in poco tempo il proprio business.

Quali sono le strategie dell’online marketing

Abbiamo detto che l’online marketing racchiude una serie di azioni svolte nel web che possono essere molto diverse tra loro, ma lo scopo comune è quello di far pubblicità al proprio brand.

Di seguito te ne mostriamo alcune fra le più diffuse ed efficaci, le quali possono essere inserite all’interno di una strategia per consentirti di operare su più fronti e massimizzare i risultati.

E-mail marketing

A livello generico si tratta di uno strumento che richiede un investimento iniziale irrisorio, come Mailchimp, e può aiutare il tuo business in molti aspetti: puoi inviare messaggi personalizzati, come quelli di benvenuto, informare su novità, notificare promozioni riservate con call-to-action e richiamare clienti ormai andati perduti.

Attenzione, però, perché se usato male ti si può ritorcere contro, come nel caso in cui si va ad intasare la casella altrui oppure si inviino sconti su articoli di scarso interesse.

Social Media Marketing e Influencer Marketing

L’ultima frontiera è quella di utilizzare proprio i Social Media per raggiungere un vastissimo numero di potenziali clienti, soprattutto se la fetta di pubblico che stai cercando appartiene alla fascia più giovane.

In primo luogo, potrai registrare il tuo account nella modalità business sulla piattaforma scelta; ciò ti consentirà di accedere ad una serie di strumenti utilissimi che da una parte ti permettono di pianificare campagne pubblicitarie, mentre dall’altra ti tengono aggiornato sui risultati per poter migliorare la propria strategia nel futuro, sulla base delle preferenze del target di riferimento.

Fra gli espedienti più efficaci utilizzati sui Social Network c’è anche quello di assoldare degli influencer che siano interessati in qualche modo ai propri prodotti e, quindi, disposti a farne una recensione nelle proprie storie con eventuale codice sconto riservato ai followers.

Solitamente tali collaborazioni risultano più facili se si utilizzano intermediari come Activate.

SEO

Se vuoi promuovere il tuo sito Web ad oggi è impossibile farsi notare senza l’utilizzo degli strumenti SEO, come Semrush e simili, i quali ti conferiscono tutti gli espedienti necessari per scalare la classifica dei motori di ricerca e posizionarti entro i primi posti.

In sintesi, è importante individuare gli argomenti di maggior tendenza e le parole chiave usate per cercarli su internet, avendo cura di inserirle con criterio nei testi del sito dell’azienda. Ciò non significa ripeterle in maniera ossessiva appesantendo la lettura, anche perché verresti sicuramente penalizzato.

Related post