Come realizzare la recinzione per il giardino

 Come realizzare la recinzione per il giardino

Le recinzioni sono delle installazioni molto utili, che sono in grado di fornire un valido aiuto nella protezione di terreni agricoli o dei giardini delle abitazioni dagli animali o dagli sconosciuti. Oggi le soluzioni a disposizione sono molteplici, e permettono di ottenere dei risultati estetici e di sicurezza del tutto invidiabili;

Ma prima di procedere cerchiamo di comprendere che cosa sia una recinzione e quali siano i suoi elementi principali. Una recinzione è in generale una costruzione realizzata solitamente in ferro o legno, capace di delimitare un determinato terreno più o meno grande.

Gli elementi che entrano nella sua realizzazione variano in stretta relazione al materiale utilizzato per la loro costruzione: per quelle in legno gli elementi principali saranno tavole di legno, viti, chiodi; mentre per quelle in ferro vi sarà un elemento di sostegno insieme alla rete metallica.

Come già detto, l’installazione di una recinzione è molto importante nel momento in cui si desideri aumentare la sicurezza e la protezione di un determinato territorio: essa infatti si rileva particolarmente efficace nella protezione della abitazione, e, nel caso di terreni agricoli, dall’incursione di animali selvatici. Cerchiamo ora di comprendere quali siano i luoghi migliori dove installare una recinzione.

Come già detto, l’installazione di una recinzione è molto importante nel momento in cui si desideri aumentare la sicurezza e la protezione di un determinato territorio: essa infatti si rileva particolarmente efficace nella protezione della abitazione, e, nel caso di terreni agricoli, dall’incursione di animali selvatici. Cerchiamo ora di comprendere quali siano i contesti migliori dove installare una recinzione.

Dove può essere installata una recinzione?

L’efficacia di una recinzione dipende in stretta relazione dal luogo dove questa viene installata e, soprattutto, al suo fine. Essa infatti può essere installata con lo scopo di delimitare una determinata area, ad esempio attorno ad una piscina, o per la realizzazione di un recinto per gli animali; oppure con lo scopo di assicurare una protezione dagli estranei o dagli animali selvatici, come, ad esempio, nel limite perimetrale del giardino di una casa, o attorno ad un campo.

Come si avrà modo di approfondire più nel dettaglio in seguito, la struttura delle recinzioni varia in base alla robustezza che si desidera conferire all’installazione e, soprattutto, al risultato estetico. Ecco perché è necessario approfondire il tema dei materiali per la realizzazione di queste strutture; focalizzandosi in modo particolare su quelli capaci di assicurare la massima resistenza e discrezione.

Quali sono i materiali più idonei per la realizzazione di una recinzione?

Come appreso dalle righe precedenti una recinzione è una struttura molto importante, che deve essere progettata a dovere per avere la massima efficacia e resistenza. A questo proposito infatti è necessario soffermarsi sui materiali più idonei per queste strutture. La scelta del materiale tuttavia rimane a discrezione del risultato estetico che si desidera conferire: per le installazioni rustiche ma al contempo solide e resistenti, il legno è la scelta ideale. Esso è infatti in grado, grazie alle innumerevoli rifiniture che consente, di regale alla recinzione un aspetto decisamente interessante.

Storicamente questa soluzione rimane una delle più utilizzate per la realizzazione degli steccati per i campi e per le recinzioni basse delle case. Nel caso invece sia necessaria una recinzione particolarmente robusta ed economica, oppure di una installazione di design, il metallo è la scelta più vantaggiosa.

Se nelle installazioni industriali i rotoli di rete metallica sono quelli più comodi e versatili; è anche vero che i fabbri sono in grado di forgiare delle vere e proprie opere d’arte a partire dal ferro. Bisogna tuttavia ricordare che quest’ultima soluzione, particolarmente personalizzabile, ha una costo che solitamente è particolarmente elevato. Ecco perché conviene affidarsi a Retissima Srl, leader nel settore dell’installazione delle recinzioni. Scopriamo ora quali sono i servizi e i prodotti che offre.

Perché scegliere i prodotti e i servizi di Retissima?

Si tratta di un’azienda leader nel settore della progettazione, della fornitura, e della posa nel settore delle recinzioni fin dagli anni ‘90. Specialisti in modo particolare per la posa dei pali delle reti e dei pannelli per le recinzioni cancellate. Grazie alla approfondita ricerca nel settore, e alla continua evoluzione nel corso degli anni sono riusciti a sviluppare una notevole specializzazione e formazione del personale tale da garantire un servizio altamente qualificato su tutto il territorio nazionale.

Gli elementi che contraddistinguono questa realtà aziendale sono la professionalità, la puntualità, la sicurezza con la quale offrono i loro servizi, oltre che la notevole qualità dei prodotti offerti. Tra i prodotti a disposizione dei clienti troviamo dei sistemi automatizzati per le recinzioni, adatti ai campi sportivi alle cancellate e ai cancelli passando per i pannelli; sono anche disponibili le recinzioni in legno e per finire con le decisamente versatili reti a rotoli. I campi di applicazione principali sono le recinzioni per la casa, per i giardini, oltre che la realizzazione dei recinti per animali domestici e degli impianti sportivi.

Oltre la fornitura di prodotti di eccezionale qualità, Retissima si contraddistingue per l’erogazione di servizi quali la posa e il completamento delle pratiche comunali particolarmente efficaci. Viene garantito un sopralluogo, un rilievo dettagliato con strumentazione altamente tecnologica, esecuzione delle verifiche e catastali comunali e la redazione delle pratiche comunali quale la DIA e la SCIA. Vengono inoltre garantiti servizi quali la progettazione e disegni grafici di realizzazione dell’opera. Insomma un pacchetto davvero completo, che vale davvero la pena di sfruttare per la realizzazione della propria recinzione.

Related post