Carte prepagate Hype: funzionalità, tipologie, opinioni

 Carte prepagate Hype: funzionalità, tipologie, opinioni

Il mondo delle carte prepagate è sempre in evoluzione; a primo impatto può risultare complesso, ma bastano poche informazioni per avere subito una panoramica più chiara davanti agli occhi. Le nuove possibilità sono all’ordine del giorno e per questo motivo è importante essere bene aggiornati. Già da qualche tempo, la carta Hype ha mosso i primi passi nel settore e si appresta a divenire una delle più utilizzate.

Hype è la carta prepagata di Banca Sella ed è davvero utile per tutti coloro che desiderano poter gestire i propri risparmi tranquillamente online. Banca Sella è ormai uno degli istituti bancari italiani più accreditati, le carte attivabili sono più d’una, ognuna ha le proprie funzionalità e caratteristiche. E’ proprio la versatilità della proposta che ha fatto in modo di incontrare le esigenze di tutti. Scopriamo meglio di cosa si tratta e soprattutto quali sono i vantaggi e le funzionalità della prepagata Hype, adatta anche per i più giovani.

Funzionalità della carta prepagata Hype

Banca Sella, tra i maggiori gruppi bancari del nostro paese, ha fatto davvero passi da gigante nel variegato mondo delle carte prepagate e con la Carta Hype ha trovato il modo per proporre una soluzione ideale per tutti i clienti. Approccio smart e internet banking si incontrano dando vita a uno dei prodotti più affidabili e di conseguenza più utilizzabili. I vantaggi di una carta come la Hype sono molteplici e proprio per questo le è stato riconosciuto il premio “miglior conto/carta” nel 2018.

La carta Hype di Banca Sella è una prepagata legata al circuito Mastercard e può essere utilizzata per:

  • acquistare online
  • acquistare direttamente nei negozi fisici utilizzando la carta e l’app a ciò dedicata
  • pagare bollettini
  • effettuare ricariche telefoniche
  • inviare e ricevere pagamenti tramite app con altri utenti iscritti al programma
  • effettuare bonifici bancari grazie all’apposito IBAN indipendentemente da un conto corrente vero e proprio
  • comprare, vendere e scambiare Bitcoin

Hype non va però considerata come una semplice prepagata. Oltre alle già citate funzionalità di pagamento, consente anche di tenere sotto controllo tutte le spese effettuate. Questo è possibile in quanto è gestibile grazie all’app ufficiale che permette di monitorare il conto, inserire note specifiche per categorizzare le spese effettuate e molto altro. A ciò si aggiunge la possibilità di usufruire di un’altra applicazione, la Hype Wallet, con cui è possibile pagare le bollette, fare donazioni, pagare i mezzi pubblici, domiciliare le utenze e anche accreditare lo stipendio.

Tale carta è principalmente consigliata per chi desidera uno strumento del tutto sicuro, economico e flessibile come quello delle carte prepagate, ma con l’opportunità di usufruire anche di alcune opzioni tipiche a quelle del conto corrente.

Il nome della carta non è dunque stato scelto casualmente. Il termine Hype, infatti, è connesso alla volontà del Gruppo Banca Sella di poter garantire ai clienti un prodotto del tutto moderno e adattabile ad ogni tipo di sistema. Tra i vantaggi della carta vi è quello di poter gestire nuovi sistemi finanziari senza tralasciare la gestione delle proprie spese personali. E’ per questo motivo che è considerata estremamente vantaggiosa sia per i giovani che vogliono godere di un prodotto flessibile e dai molteplici servizi, sia per le famiglie e per tutti coloro che cercano un sistema di risparmio e investimento efficace.

Aprire un conto Hype e funzionamento generale

Richiedere una delle Carte prepagate Hype è molto semplice. Basta collegarsi al sito web ufficiale e compilare l’apposito form di richiesta oppure tramite le app apposite disponibili su Play Store e App Store. Il form è davvero facile da compilare ed è abbinato ad una procedura di riconoscimento dell’utente che dovrà fornire un regolare documento di identità per poi usufruire del proprio account. Una volta completata la procedura di registrazione, l’utente riceve il numero della carta e gli viene data la possibilità di chiedere la carta fisica in aggiunta a quella virtuale gestibile tramite il proprio smartphone. L’emissione di entrambe le tipologie di carta è del tutto gratuita.

Trattandosi di una smart prepagata, la Hype garantisce diverse possibilità per poter ricaricare il proprio conto. E’ possibile, ad esempio, inviare e ricevere denaro grazie alla condivisione con i propri amici e, con l’apposito link dedicato, si possono memorizzare ben cinque carte di credito o prepagate, così da poter ricaricare la carta in ogni momento e tutte le carte possono essere gestite tramite l’app ufficiale. E’ ovviamente possibile ricaricare la carta grazie al consueto bonifico bancario tramite l’IBAN legato alla carta o tramite versamento allo sportello delle banche appartenenti al Gruppo Banca Sella. Un’ulteriore possibilità è data dalla ricarica presso alcuni esercizi commerciali; attualmente tale opportunità è garantita dai supermercati della catena Pam e questo è l’unico caso in cui la ricarica avviene dietro pagamento di una commissione pari a 2,50 euro. Negli altri casi è del tutto gratuita.

Essendo una carta prepagata è possibile ultimare le transazioni solo nel caso in cui il saldo presente sia pari o superiore alla spesa effettuata. Ancora più pratico è il sistema contactless, grazie al quale è possibile effettuare pagamenti senza dover consegnare fisicamente la carta all’esercente al momento del pagamento. Per i pagamenti inferiori alla somma di 25 euro, infatti, basta avvicinare la carta al pos e concludere il versamento in pochi secondi senza dover digitare l’apposito pin di sicurezza.

Carte prepagate Hype: le tipologie

La Carta Hype è legata ad un’offerta gratuita per chi ha attivato il profilo Hype Start. Questa però non è l’unica possibilità in quando sono disponibili altre tipologie di carte prepagate Hype.

Nel dettaglio si tratta di:

  • HYPE Start: profilo del tutto gratuito che può essere sottoscritto dai 12 anni in su, con emissione della carta anch’essa gratuita. Questa prepagata dà la possibilità di prelevare fino a 250 euro al giorno gratuitamente negli appositi sportelli ATM ed è possibile depositare al massimo 2.500 euro.
  • HYPE Next: altra possibilità per una carta prepagata ancora più vantaggiosa. Rispetto all’offerta base del piano Start, il Next prevede il pagamento mensile di un canone di 2,90 euro e in questo modo è possibile anche eliminare il limite di denaro che depositabile. Restano gratuiti anche i prelievi presso gli sportelli ATM, è possibile chiedere l’accreditamento dello stipendio ed è inclusa una polizza relativa ai prelievi e agli acquisti.
  • HYPE Premium: soluzione ancora più vantaggiosa e appositamente pensata per chi desidera utilizzare il conto abbinato alla carta Hype come conto principale con una carta di debito associata. In questo caso è previsto il pagamento mensile di un canone mensile pari a 9,90 euro, non vi sono limiti di nessun genere ed è prevista anche la possibilità di usufruire di polizze per tutelare qualsiasi operazione.

Opinioni e considerazioni finali

Arrivati a questo punto una delle domande che va per la maggiore è senza dubbio quella legata alla sicurezza di questo strumento. La risposta è completamente positiva in quanto la validità delle carte del gruppo Sella è confermata da un numero sempre più alto di clienti. Il sistema ideato è utile e sicuro proprio per la possibilità di usufruire di una carta prepagata con IBAN. In questo modo i clienti possono monitorare costantemente i flussi di denaro senza rinunciare alla praticità di una carta.

La sicurezza è il fiore all’occhiello del servizio in quanto il conto e il relativo accesso sono protetti da una doppia verifica con codice OTP per ogni tipologia di attività e a questo si aggiunge anche il sistema di sicurezza previsto per le operazioni di acquisto. In questo caso, infatti, è disponibile non solo il sistema contactless, ma anche un apposito chip integrato con sistemi crittografati per evitare accessi non autorizzati. A ciò si aggiunge anche il sistema di alert che prevede l’invio di notifiche o SMS in occasione di ogni pagamento effettuato.

I clienti trovano estremamente vantaggioso il fatto che la carta con Iban, essendo legata al circuito Mastercard, consenta di pagare e prelevare praticamente ovunque. Ad ulteriore garanzia vi è anche il fatto che una carta come la Hype è emessa dalla Banca e questo è una protezione aggiuntiva nel caso in cui si verificasse il furto della carta o nel caso in cui ci si accorga di acquisti non autorizzati.

La possibilità di fare riferimento ad una banca vera e propria per l’assistenza tecnica e non solo è un valore aggiunto. Non si possono poi dimenticare i sistemi di ricarica vantaggiosi come il bonifico tramite Iban o semplicemente la ricarica in contanti presso una qualsiasi filiale della Banca Sella. I prelievi sono del tutto gratuiti.

Ultimi ma non meno importanti sono i costi: la prepagata con Iban è gratuita e può essere chiesta facilmente senza pagare nessun costo di attivazione. La versione Start, gratuita e utilizzabile anche dai minorenni è estremamente vantaggiosa. Per tutti coloro che desiderano usufruire di ulteriori funzionalità rispetto a quelle del piano base vi è la possibilità di passare ad una versione avanzata grazie al pagamento di canone mensile il cui costo massimo è assolutamente irrisorio.

Related post